IoT e IA accoppiata vincente per raggiungere zero emissioni nella smart city

IoT e IA, accoppiata vincente per raggiungere zero emissioni nella smart city

IoT e IA, accoppiata vincente per raggiungere zero emissioni nella smart city

Secondo ABI Research, le tecnologie della smart city saranno una risorsa fondamentale per raggiungere zero emissioni. Le città rappresentano il 50% della popolazione del pianeta e sono responsabili del 70% delle emissioni globali di carbonio.

I principi alla base delle Smart city, come l’aumento dell’efficienza , una migliore gestione dei dati e un migliore processo decisionale, saranno essenziali alla de carbonizzazione e il raggiungimento delle zero emissioni

Tecnologie come lampioni intelligenti, arredi esterni intelligenti, microgrid, visione artificiale, piattaforma di gestione delle città e micro mobilità stanno diventando sempre più popolari contribuendo alla de carbonizzazione attraverso l’uso più efficiente dell’energia

Verso lo zero emissioni nelle smart city

Ci sono già diversi esempi di città che stanno implementando tecnologie smart city per ridurre le emissioni e permettere ai cittadini di fare scelte migliori, come Tengah, il distretto dell’innovazione di Singapore che utilizza una varietà di tecnologie per diminuire le emissioni, tra cui un sistema di raffreddamento centralizzato, lampioni intelligenti, rimozione intelligente dei rifiuti e un’app per contattare i cittadini.

Anche in Italia abbiamo una città che si contraddistingue per le sue strategie da smart city, parliamo di Milano che, grazie alla ricerca e sviluppo e la sua mobilità sostenibile è ad un buon livello di consumo del suolo e del territorio. Tra le chicche di Milano si puo annoverare il Borso Verticale. Questo edificio, dotato di intelligenza artificiale, è innovativo sia per i materiali utilizzati sia per ciò che concerne l’efficienza energetica.

Altre città in Europa stanno progettando il futuro e tra queste non dobbiamo dimenticare the Ellinikon, a 20 minuti dal centro di Atene, in Grecia, sarà la prima smart city Europea che vuole definire un nuovo standard di sviluppo responsabile e orientato alla crescita, offrendo un’ampia gamma di soluzioni all’interno di un contento particolarmente attrattivo